martedì 21 giugno 2016

mi candiderò a sindaco, cosa succederà?!

Riprendono le quotidianità. Svegliarsi di buon mattino e pensare a cosa voglio, vorrei, posso fare. Normale. Ho ripreso il mio cammino. Camminare è la cosa più bella che possa fare. Camminare contemplare, riflettere, parlare con la gente se incontro gente, ogni tanto mi capita di incontrare gente mentre cammino. Fermarmi e ascoltare la natura, assaporare il suo profumo. Questa mattina ho ripreso il cammino urbano. Cammin facendo ho incontrato persone. La prima cosa che mi è stata chiesta è stata: " Come è andata la tua esperienza elettorale? Raccontaci" .... Proprio oggi le persone incontrate sono state un bel numero. Guardavo continuamente l'orologio. Ho raccontato la mia esperienza, la mia bella esperienza elettorale. Ho raccontato e ho ascoltato..... Anche loro hanno avuto tanto da raccontarmi. Ho appreso tanto. Ho capito che certa gente compie su se stessa un suicidio cellulare. In parole povere:SI AZZANNA IL CERVELLO. Poveracci. In certi individui avviene un'autodistruzione delle cellule cerebrali e, vorrebbero distruggere il prossimo. Fanno morire regole, serietà, dignità. Che diritto hanno di denigrare e infangare? Che benefici traggono dal distruggere il prossimo? Oggi le persone incontrate desideravano avere informazioni, chiarimenti, volevano sapere..... Sapere cosa??!! Sono stata candidata al consiglio comunale, mi sono impegnata, mi sono mostrata, non ho promesso nulla in cambio di un voto. Non ho chiesto niente con insistenza, con invadenza. Mi sono sempre mostrata sorridente e un poco impacciata. Se non ne volevano sapere mi allontanavo con garbo e educazione. Non ho mai parlato contro altri candidati.... Se la persona era impegnata non mi arrabbiavo.... Ma loro cosa fanno?? Hanno cercato queste persone per convincerle a non votarmi. Allucinante.Cosa rubavo a loro?? Onestamente, la campagna elettorale, mi ha divertita tanto. Mi ha arricchita. Mi ha fatto comprendere tanto. A chi mi chiedeva: " Ma lei è di sinistra?" Rispondevo allegramente: " No, sono di centro destra. Sono per lo scudo crociato. Sono per quella che ieri si chiamava Democrazia Cristiana. Non ho mai votato per la sinistra. Dopo tutte queste spiegazioni, lei, il voto non me lo da e non lo da nemmeno al mio candidato sindaco...." Finiva tutto in risata ..... Alla fine ci avrebbero votavano per simpatia perché non avevano preferenze. MERAVIGLIOSO.Certo, meno meraviglioso è stato il racconto uguale fattomi da persone diverse..... A loro è stato consigliato di non sprecare il voto per una persona come me (......) Chissà che persona sono, chissà come mi vedono?!!!!! POVERACCI. E poi c'è qualcuno che si "offende" quando esprimo le mie idee. Sono una che sputa veleno e, le persone timorate di Dio che vanno in chiesa (come nel mio caso) non devono essere come sono io...... Poveracci, pensano che frequentando la chiesa si ci rincoglionisce. NON E' IL MIO CASO, per fortuna (rido).Ma se la prossima volta mi candido a sindaco, cosa succederà????!!!!!! Mi sorge spontanea una domanda: "Ma che hanno paura di me forse?!" La cosa mi diverte molto. E a voi?! Comunque, sono soddisfatta di ciò che ho fatto. Purtroppo non abbiamo raggiunto la vittoria finale ma, credo che, tutti i mali non vengono per nuocere. Questa sconfitta nasconderà qualcosa di molto grande per il mio candidato sindaco. Resta l'amarezza di vedere il paese come sempre. Oggi, è cambiato tutto, per non cambiare niente. Oggi è peggio di ieri. Auguri Lentini.

Informazioni personali

La mia foto

SPOSATA - CONIUGATA - MARITATA  -  due figli -  amo la famiglia - sono per la lealtà, il parlare davanti, mai colpire alle spalle -  il nemico mi piace guardarlo negli occhi -  non sopporto l'ipocrisia - amo la fotografia - amo camminare, credo d'esser una buona camminatrice -  mi piace creare - mi piace cucinare - 

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com