mercoledì 14 settembre 2016

Perché rovini la vita di chi ama la vita?!

Nella vita quel benedetto treno passa sempre una volta. Se non lo prendi non lo prenderai più. Ottavia lo sapeva bene ma, come fare per ritornare indietro?!...... Sei anni dopo la tragedia familiare sulle sue spalle cade un grosso tegolone. La pazzia di Rufus. I suoi 47 anni diventano di colpo pesanti, molto pesanti. La luce che ha dentro sembra spegnersi. Vorrebbe andare lontano da tutto e tutti. Vorrebbe ascoltare i consigli dei più esperti.... "Lascialo andare. Non ti curar di lui. Rovinerà la tua vita, la renderà un inferno, l'avvelenerà...". Doveva dare ascolto a quelle voci. Doveva prendere quel treno. Ottavia vorrebbe cancellare quei 15 anni di inferno. Il cuore le aveva consigliato il contrario. Non date mai retta ad un cuore carico di amore. Adesso, Ottavia, lo dice a tutti: "Non date retta al vostro cuore, non sempre un cuore carico di amore, consiglia il meglio." Piccola Ottavia. Ha fatto tanto, ma non è servito a nulla. Rufus e la sua pazzia. La pazzia e Rufus. Un misto di follia e cattiveria. Ha scalato le montagne di vetro e, alla fine, è scivolata molto rumorosamente. Ha bussato a tutte le porte ma...... Ha affrontato insulti, indifferenze, calunnie, umiliazioni... Non è servito a niente. Alla fine la drastica decisione. Gira le spalle a Rufus. Ottavia ha bisogno di riorganizzare la sua vita, la sua libertà. Rufus inizia una nuova battaglia. Ottavia diventa vittima.
Diventa vittima ma non fa la vittima. In lei si risveglia la forza e la volontà. La sua vita è poesia, quindi, non deve diventare dramma. Va avanti per la sua strada, percorre tanta strada. Fa nuovi incontri, riscopre nuovi interessi. Cerca di buttarsi Rufus alle spalle. Ma la cosa non è semplice.Impara a prendere le dovute distanze dal folle e dalla sua follia. Cerca di osservare il tutto con occhi diversi. Si autoimpone una certa indifferenza... Ci riesce, deve riuscirci. Per Ottavia autoimporsi tutto ciò è diventata una sfida, una sfida con sé stessa. Follia, maledetta follia.... Perché rovini la vita di chi ama la vita?!

Informazioni personali

La mia foto

SPOSATA - CONIUGATA - MARITATA  -  due figli -  amo la famiglia - sono per la lealtà, il parlare davanti, mai colpire alle spalle -  il nemico mi piace guardarlo negli occhi -  non sopporto l'ipocrisia - amo la fotografia - amo camminare, credo d'esser una buona camminatrice -  mi piace creare - mi piace cucinare - 

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com