mercoledì 7 giugno 2017

ARTICOLO 27

Che gran putiferio ha scatenato la notizia della morte dignitosa..... Le persone credenti si appellano alla fede.... Qualcuno si appella all'articolo 27 della Costituzione: La responsabilità penale è personale. L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva. Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato [cfr. art. 13 c. 4]. Non è ammessa la pena di morte.-------------------------------------------------------------------------------------------------------- Dopo 19 ergastoli che cosa vogliano?....... Non si è mai pentito...... Si dichiara estraneo alla mafia........ Quale rieducazione dovrebbe avere???....................... Nonostante il 41 bis, essendo un capo, manda le minacce di morte......... Tempo fa si è proposto per risolvere la faccenda chiamata ISIS, detto fra noi, l'avrebbe risolta (.....). La morte dignitosa può averla anche in carcere. L'italia è governata da politici incapaci. In italia comanda un potere giudiziario molto.....strano, ambiguo. Mi hanno insegnato a fidarmi della giustizia..... La giustizia italiana mi fa paura, tanta paura. Il tribunale di Bologna dovrà decidere.......cosa deciderà? Annullare la pena? Metterlo ai domiciliari nella propria casa? (????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!) Sarà un vero e proprio dramma per Corleone. Sicuramente l'aria natia lo rianimerà......chissà, dopo essersi ripreso , lo riportano in carcere. La notizia ha spaccato in due il paese. Perché dare in pasto alla stampa (avvoltoi) la notizia? Perché non hanno mantenuto la riservatezza? Ci nascondono così tante cose......una in più, una in meno...... Hanno voluto creare disordini? Hanno voluto deviare l'attenzione? La stampa, come mai, non ha intervistato medici e avvocati? Come mai, la stampa, non si è curata di conoscere e, far conoscere, le condizioni di salute del boss?! Strano questo disinteresse. I giornalisti si informano su quante volte fa pipì il Vip di turno e, non si cura, di un personaggio cosi altisonante. Mah. La Cassazione prende a cuore le sorti di un mostro, tralasciando altri gravi fatti........ Signori miei, LA MAFIA NON LA SCONFIGGERETE MAI.

Informazioni personali

La mia foto

SPOSATA - CONIUGATA - MARITATA  -  due figli -  amo la famiglia - sono per la lealtà, il parlare davanti, mai colpire alle spalle -  il nemico mi piace guardarlo negli occhi -  non sopporto l'ipocrisia - amo la fotografia - amo camminare, credo d'esser una buona camminatrice -  mi piace creare - mi piace cucinare - 

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com