venerdì 6 luglio 2018

Chi ha paura dell'uomo nero?!

Sento ripetere come un mantra: " Ma quando la smettete di avere paura dell'uomo nero?".... Mi fate ridere, tanto ma tanto ridere...... Egregi cuor di leoni, capisco Che per voi fa molto caldo, nonostante tutto voglio farvi una proposta - invito : - Cosa aspettate a prendervi come amico uno dei tanti uomini neri, portarvelo a spasso, al bar, in pizzeria, alle vostre scampagnate, a farvi i selfie strada facendo o in comitiva , in spiaggia ad Agnone, a fare compere, ecc ecc ecc Lo stesso dicasi per la donna nera. Forse temete che mamy e papy vi tagliano i viveri? Ricordate che le parole devono essere accompagnate dai fatti.
In questi giorni, a Lentini, é nato un bimbo. La sua mamma compiuti i giorni di gestazione lo ha dato alla Luce. É nato a Lentini ma, poteva nascere a Linosa, a Napoli, a Venezia, a Parigi, a Stoccolma.... La sua mamma lo cullerà con le nenie africane... La sua mamma gli raccontera' le favole africane... La sua mamma gli parlera' in africano, in arabo... La sua mamma gli trasmettera' le Loro tradizioni africane... Questo bimbo, quando ha visto la luce, non ha trovato un papa'... La mamma é arrivata sola insieme ad altri che fuggivano... Non sappiamo se il cucciolo diventera' uomo a Lentini. Non sappiamo cosa fara' o Che fine fara' la sua mamma..... Sul documento, il piccolo, leggera': " nato a Lentini in provincia di Siracusa" Il bimbo sara' e si sentira' AFRICANO e Non perche' la sua pelle é nera ma, perche', nel suo cuore le radici sono AFRICANE. Questo, egregi cuor di leoni, non é paura dell'uomo nero. Non é paura del nuovo.... Tutto questo é realta'. Questo fa parte dell'Amore radicato in un angolo di muscolo che si chiama CUORE Se, poi, il cucciolo verrà adottato, un bel giorno, vorrà sapere perché la sua pelle é nera. Chiederà conto delle sue VERE origini, sulla VERA famiglia, e...come la vera madre , si metterà in viaggio. Un viaggio al contrario.
Egregi cuor di leoni, per tutta la mattinata non ho fatto altro che ricordare una mamma e un bimbo ...... Sapete cuor di leoni, il bimbo della mia memoria è nato lo scorso settembre, nello stesso posto del bimbo di questi giorni........ E' nato e lo hanno allontanato dalla mamma....... Qualcuno a bassa voce, in un sussurro mi ha detto: AVEVA UNA STRANA PATOLOGIA......... La mamma era sola in camera, teneva la tapparella chiusa, teneva accesa la luce sopra il lettino.......... Era sola, per lei non vi erano fiori.......... Nessuno le faceva compagnia, nemmeno i cuor di leoni. Oggi li pensavo. Chissà dove saranno finiti. Chissà che fine ha fatto il bimbo. Chissà che fine ha fatto la madre.
Chi ha paura dell'uomo nero?! Con questa espressione esorcizzate, forse, la vostra paura?

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com