martedì 14 ottobre 2008

Povertà.....

" La povertà non è stata creata da Dio ma da noi. Davanti a Dio siamo tutti poveri "
( Madre Teresa )


Essere poveri non significa mancare del cibo necessario, del vestiario o di tanto altro ancora...
L'umanità è povera di dignità.... E' povera di amore.
Il mendicante che incrociamo per strada, è lì perché noi gli abbiamo negato aiuto... amore... dignità.
Il mondo è pieno di poveri... Ho incontrato persone che chiedevano soldi nei bagni di stazione Termini... Persone che dormivano tra i cartoni a Tiburtina... Persone rannicchiate sulle aiuole della stazione di Catania... Persone che dormivano nelle sale d'attesa di Fontanarossa... Davanti ai traghetti a Messina... Per le strade di Milano... Lentini... Palermo...
Il mondo è pieno di poveri e di povertà.
La povertà più brutta, quella che dilania l'anima è la povertà interiore.
Amarezza... Solitudine... Rabbia...Povertà dello spirito!
La ricchezza materiale e spirituale molte volte stritola il nostro essere, ci rende vuoti, ubriachi... Vogliamo ancora di più.
Ai poveri non serve pietà, ai poveri occorre amore e aiuto sincero.
Quello che avremo da loro sarà più di quello che diamo.

Salvatore...3 anni, mangiava terra con un cucchiaino

Agata...uscita dall'istituto viene " donata " ad un uomo... ad un uomo ancora... e ancora... Dopo 12 figli oggi la troviamo in una CTA

Giovanna...cresciuta con famiglie sempre diverse... solitudine... lacrime... sfruttamento...rabbia...prostituzione

Loretta...meretrice di professione...oggi vaga per le vie con i pupazzi in mano

Concetto...abbandonato dalla madre dopo la separazione... droga...alcool... oggi schizofrenico... sporco, lacero e solo

La nostra povertà dovrebbe essere quella Evangelica: dolce, mite, sincera, carica d'amore.
Per amare dobbiamo essere liberi dal nostro egoismo...
Quanto abbandono attorno a noi! Quanta povertà!
I poveri sono tra i nostri vicini , nel nostro palazzo, nel nostro ufficio, nel luogo dove viviamo, nei luoghi che frequentiamo, nella nostra famiglia.
Metterci a servizio dei poveri significa : AMARE
Ogni povero ha una grande dignità, un grande coraggio, una grande forza.
La vita che i poveri conducono, sono costretti a condurla.
E' una vita imposta!
La povertà esiste, perchè noi vogliamo che esista.
Finirà la povertà?!
Si!
Quando??!!
Quando noi impareremo ad amare!
Amare per primi senza aspettare che altri lo facciano prima di noi.
Amare per primo, amare subito, amare tutti.....
Altri mi seguiranno...

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com