martedì 24 marzo 2015

Di quale Chiesa sei? ...... !!!!!!!

Nel XIII secolo un poeta sufi iraniano scriveva: " COM'E' BELLO VEDERE/ CON GLI OCCHI DELL'ANIMA / IL VOLTO DELL'AMATO / SCORGERLO SOPRATTUTTO / SENZA ELEMOSINARE ALCUN VANTAGGIO. / COM'E' BELLO VEDERE / NELLA PUREZZA DEL SUO VOLTO RESO MAGNIFESTO / TUTTO CIO' CHE E' NASCOSTO.
Il primo Comandamento dice: " IO SONO IL SIGNORE DIO TUO, CHE TI HA FATTO USCIRE DAL PAESE D'EGITTO, DALLA CONDIZIONE DI SCHIAVITU': NON AVRAI ALTRI DEI DI FRONTE A ME. NON TI FARAI IDOLO NE IMMAGINE DI CIO' CHE E' LASSU' NEL CIELO, NE DI DI CIO' CHE E' NELLE ACQUE SOTTO TERRA. NON TI PROSTRERAI DAVANTI A LORO E NON LI SERVIRAI" ( Es 20,2-5; cfr. Dt 5,6-9) ... Il primo Comandamento è la chiave di ingresso nel Decalogo. Questo Comandamento possiamo dividerlo in due parti. La prima parte: " Io sono il Signore Dio tuo che ti ho fatto uscire ....."; la seconda parte: "Non ti farai idolo nè immagine ...." Voglio entrare nella seconda parte, non perchè la prima non sia importante ma, perché questa seconda parte è quella che fa cambiare rotta a molti cristiani ......
Le immagini non costituiscono la rappresentazione della divinità, non è nemmeno la divinità. Nell'antichità si credeva che nell'immagine veniva contenuta un briciolo di quella divinità, per cui l'immagine possedeva qualcosa della divinità ..... Una foto può mai contenere una parte reale della persona fotografata?! NO!. Tutto ciò che l'uomo produce è in grado di contenere e evocare COLUI che i cieli e i cieli dei cieli non bastano a contenere. Ogni immagine che l'uomo crea è solo e pura immaginazione. Una cosa immaginata è pura fantasia. NON ESISTE.DIO NON SI PENSA E NON SI IMMAGINA. DIO SI AMA.
L'immagine di Dio è l'uomo. L'uomo è stato creato a immagine e somiglianza di Dio (Gn 1,26). L'uomo è la fotografia di DIO. Non importa se l'immagine è brutta, sfocata, deformata .... L'immagine di Dio è in ogni uomo. Bello, brutto, buono, cattivo.
Il cristianesimo ha disobbedito al primo Comandamento?! NO. Semmai ha disobbedito DIO stesso. Dio, (la PAROLA) si è incarnato. Da invisibile si è fatto visibile. Quel Dio che non si vedeva ma si udiva, adesso, si fa anche vedere. Si presenta alle sue creature in un piccolo Bambino. Il KARACHTER DEL PADRE si manifesta nel FIGLIO. Gesu' è l'immagine del Padre.
I cristiani non abbiamo trasgredito il Comandamento. L'arte, attraverso le immagini, fa da ponte tra il dicibile e l'indicibile.Anticamente non tutti sapevano leggere, non tutti possedevano un libro. L'immagine con la raffigurazione delle scene bibliche , educava il popolo di DIO. Le immagini erano il catechismo dei poveri. Le immagini erano la Bibbia dei poveri. Lo sappiamo benissimo che, l'incontro con Dio avviene attraverso la PAROLA DEL VANGELO. Conoscere Dio non significa vederlo, ma ASCOLTARLO. Nicola Berdjaev ha scritto: << Nel Cristo, Dio diventa un volto, e l'uomo a sua volta conosce il proprio volto>>. Il volto dell'uomo illuminato dalla luce di Cristo, diventa visibilizzazione del Dio invisibile a tutti gli altri uomini. Chiunque avvicina noi cristiani, deve incontrare , la scultura di DIO. Lo spazio che diamo alle immagini non è peccato. Bisogna, però, stare attenti alle cose negative. Molta gente si fa prendere dalle paranoie, dai fanatismi .... Le immagini devono solamente aiutare senza catturare totalmente la nostra attenzione. La vera luce viene da Cristo . Dopo tutto questo panegirico voglio dire solo una cosa: E' ASSURDO CAMBIARE OVILE A CAUSA DELLE FALSE INFORMAZIONI.

Informazioni personali

La mia foto

SPOSATA - CONIUGATA - MARITATA  -  due figli -  amo la famiglia - sono per la lealtà, il parlare davanti, mai colpire alle spalle -  il nemico mi piace guardarlo negli occhi -  non sopporto l'ipocrisia - amo la fotografia - amo camminare, credo d'esser una buona camminatrice -  mi piace creare - mi piace cucinare - 

Archivio blog

B & B

The Lion's Tower
via Regina Margherita 12
96016 - Lentini
095/7836036

E-mail

rosprisa12@gmail.com